[ Vai al contenuto] | |
logo

“Antiqua vita in novo tempore”


"Visita all'Accademia Vivarium Novum"

Nel giorno 28 febbraio i ragazzi del primo, secondo e terzo Liceo scientifico dell'Istituto Onnicomprensivo Statale di Cascia, si sono recati all'Accademia Vivarium Novum presso Frascati.

Interno Accademia Vivarium Novum

Siamo stati accolti da docenti e studenti universitari che, mediante l'esclusivo utilizzo della lingua latina, hanno inizialmente esposto la storia e l'evoluzione dell'Antica villa.
Accompagnati e guidati dai professori, hanno visitato diverse stanze presenti all'interno dell'Accademia e, in seguito, il giardino circostante.
Al termine di quest'ultima escursione, i ragazzi hanno assistito a esibizioni da parte degli studenti dell'Accademia in questione che, accompagnati da strumenti musicali, hanno presentato diversi carmina di autori latini come Catullo, Ovidio e Orazio. I fondatori dell'Accademia, hanno spiegato che l’idea della ‘dignitashominis’ quale raffinamento dell'individuo e dell'intera umana società può avvenire attraverso il dialogo fecondo con coloro che ci hanno preceduto in questa breve stagione terrena, le cui voci sono ancora presenti e vive nelle opere e nel pensiero ch'essi ci hanno lasciato.
Nell'ora successiva al pranzo (offerto gentilmente ai ragazzi e ai docenti accompagnatori dalla stessa Accademia), gli studenti del Liceo hanno assistito ad una spiegazione del carme "Ad Lesbiam", che poi hanno eseguito personalmente con l'aiuto del Prof. ÖzsébÁronToth.
Gli alunni hanno apprezzato e hanno partecipato con molto interesse questa visita, nonostante l'iniziale smarrimento a causa della lingua latina parlata fluentemente.
Infatti, questi ultimi, hanno dichiarato che l'esperienza è stata particolarmente utile e gradita dal punto di vista didattico e non solo.

Giardino Accademia Vivarium Novum




Articolo a cura di Giulia Pettaccio, studentessa della classe 3° del Liceo scientifico
Scuolaeservizi